(…) Mi piace anche il semplice gesto dell’ascoltare, questo stato di attenzione e di attesa all’interno del “paesaggio sonoro” non molto diverso dallo scrutare un paesaggio nel mondo, per incontrare o costruire uno sguardo. Forse il suono e l’immagine hanno una loro legge interna che li fa sembrare così straordinariamente familiari e abituali, ma contemporaneamente sembrano avvicinarsi al regno del misterioso.(…). – Luigi Ghirri, da: Niente di antico sotto il sole. Scritti e immagini per [...]

russo

Soltanto il vento mi consolava, portandomi dimenticate invocazioni. I vecchi a sentirlo arrivare, predicevano:-Vient’e terra dura tre giorni- In questi tre giorni la faceva da padrone, sollevando i secchi i vasi, le sedie sulle porte, gli stenditoi con tutti i panni… vento forte da spaccare gli alberi, le pietre… (Tiziana Verde, da: L’ ordine del vento; Filema; 2006) Luigi Polsini Luigi Polsini  ha studiato presso il Conservatorio di Santa Cecilia a Roma contrabbasso, composizione e [...]

Trapianti

Enzo Cei è un fotografo che trasmette, in tutta la sua ricerca, una sensazione forte: quella di toccare, con la profondità e la delicatezza che gli sono proprie, i confini del mondo. Con questo, intendiamo dire che gli argomenti che Enzo Cei indaga diventano talmente “sensibili”, da non poter essere ulteriormente scandagliati. Le sue immagini, intensamente toccanti, implicano un coinvolgimento totale, un darsi, addirittura quasi un annullarsi dell’artista nei soggetti trattati, così da porgere all’osservatore [...]

foglia1

Verra’ un giorno in cui si potrà scegliere. Anzi verrà un giorno in cui dovremo scegliere e non sarà facile…” Così iniziava il racconto “La Scelta”  di Mara Passigli Cerminara che Cristina,  rileggendo a distanza di circa vent’ anni dalla scomparsa della madre, ha preso come input per la creazione di una sequenza fotografica di tecnica mista in cui fotoricordo del passato, disegni ed oggetti, passati al ‘setaccio’ dello scanner e della camera luminosa del [...]

deFilippis

Questa terza madeleine presenta un lavoro dell’artista  Valerio de Filippis e prosegue il nostro ciclo dedicato a poetiche fotografiche legate in modo evidente ad una riflessione sul ricordo personale. In questo caso frammenti di fotografie d’infanzia si fondono, in un processo di tecnica mista, con segni pittorici che ne ‘disturbano’ la visione e  contemporaneamente donano, al frammento stesso, un tempo che è fuori, rispetto a quello implicitamente contenuto nella classica immagine fotografica. Ma già solo [...]

memo1-grande

Il fotografo Gianni Cortellessa ci descrive Memo, trittico formato da una composizione palinsesta di immagini bi e tridimensionali, che riflettono la profondità dei ricordi stratificati nella memoria dell’autore… Gianni Cortellessa E’ fotografo d’arte presso la Soprintendenza speciale per il Polo Museale Romano. Attivo negli anni ottanta, è tornato ad esporre a Roma in questo ultimo periodo proprio con il lavoro che qui presentiamo, Memo. Memo nasce nell’estate nel 2003 con un primo nucleo di tre [...]

Migliori

Nel brano proposto Sandro Iovine parla di un’immagine di Nino Migliori dalla serie Carteossidate del 1996. L’immagine e’ tratta dal volume Nino Migliori, Materie e Memoria, a cura di Riccardo Passoni, GAM, 2002. Nello scegliere la fotografia da descrivere Sandro si e’ ‘ispirato’ ad un lavoro di un musicista contemporaneo,Luca Conti. Sandro Iovine Giornalista, critico critico fotografico, direttore della rivista IL FOTOGRAFO, docente di Comunicazione visiva e Reportage presso la John Kaverdash School di Milano. [...]

Copyright ©  2011-2017  Nuove Tendenze
Codice Fiscale 97361110584 - P.IVA 09009871006

Logo realizzato da Franco Avitabile