Edoardo PieriEdoardo Pieri nasce a Barga (Lucca) nel 1991. Intraprende lo studio della chitarra all’età di 4 anni con Antonio Rondina presso la scuola di musica del suo paese natale, Borgo a Mozzano, proseguendo gli studi con Matteo Motroni. Si perfeziona con Frédéric Zigante. La sua formazione musicale passa anche dagli incontri con Alessio Monti, Duccio Bianchi, Nuccio d’Angelo, Giampaolo Bandini, Lorenzo Micheli, Oscar Ghiglia, Alberto Colla, Manuel Barrueco, Phil Snyder, Antonmario Semolini, Marco Zuccarini e Sergio Patria con cui ha frequentato Masterclass, lezioni e seminari.

Nel 2009, a 18 anni, si diploma a pieni voti al Conservatorio G. Verdi di Torino e nel 2012 consegue con lode la specializzazione concertistico-interpretativa al Conservatorio A. Vivaldi di Alessandria nella classe di Frédéric Zigante con una tesi su Alexandre Tansman. La tesi contiene la trascrizione di tre brani inediti (Notturno Romantico, Invenzione, Segovia) espunti da Segovia per ragioni stilistiche alla nota opera Trois Pièces pour Guitarre. Grazie a questa ricerca il corpus delle opere di Tansman vanta una nuova versione filologica dell’opera intitolata originariamente Six Pièces pour Guitarre. Il lavoro è custodito a Parigi presso la sede dell’associazione Alexandre Tansman; le trascrizioni contenute nella tesi sono state utilizzate in registrazioni per importanti etichette discografiche, come la Brilliant. Nel 2015 consegue a pieni voti la laurea magistrale in Didattica della Musica ancora presso il Conservatorio di Alessandria.

Vince numerosi concorsi solistici e cameristici nazionali ed internazionali: Concorso Internazionale Città di Favria, Concorso Nazionale Riviera della Versilia, Concorso Nazionale Riviera Etrusca, Concorso Nazionale Giulio Rospigliosi, Concorso Internazionale Città di Spoleto, Concorso Internazionale di Varese Ligure, Concorso Internazionale di Genova-Nervi, Concorso Nazionale di Campi Bisenzio, Concurso Internacional la Noche en Madrid ed il Concorso Internazionale Euplay Competition, bandito dalla Presidenza della Repubblica e dall’Unione Europea disputatosi nelle città di Genova, Oxford e Varsavia.

Svolge un’intensa attività concertistica internazionale: oltre a regolari concerti in tutta Italia, si è esibito anche a Madrid, Oxford, Bruxelles e negli USA, dove ha debuttato nel 2015 nella prestigiosa University of Georgia. I suoi concerti, più volte trasmessi da SKY e dalla RAI, hanno sempre riportato giudizi molto positivi della critica. Ha prestato interviste per il quotidiano il Tirreno e per la rivista Living Tuscany. Nel 2015 la casa discografica DotGuitar pubblica e distribuisce in tutto il mondo il suo disco Live, in duo col flautista Filippo Del Noce. Il disco è stato acclamato dalla critica toscana: Lucca in diretta, il Tirreno, la Nazione.

Il suo interesse per la contemporaneità e il suo eclettismo musicale hanno spinto numerosi compositori di diversi Paesi del mondo a scrivere per lui opere eseguite in prima esecuzione assoluta. Dal 2009 svolge attività didattica a diversi livelli: i suoi allievi sono stai più volte premiati in numerose competizioni. È membro in commissioni di concorsi nazionali.

 



Condividi
Copyright ©  2011-2017  Nuove Tendenze
Codice Fiscale 97361110584 - P.IVA 09009871006

Logo realizzato da Franco Avitabile