La mostra è prorogata fino al 24 settembre

Personale di pittura di Luca Serasini

Allestimento di Cinzia Landucci

Presso il negozio di antiquariato Lodi Bros Antik

Via S. Croce, 65 – 55100 Lucca

Vernissage | giovedì 1 settembre | ore 17.00 | sarà presente l’artista

L’inaugurazione sarà impreziosita dal concerto

del duo Sarti – Cecchin (violino – violoncello)

1 – 4 settembre 2011 | Orari: giovedì: 17.00 – 20.00 |

da venerdì a domenica: 10.00 – 20.00

Info: Associazione culturale Nuove Tendenze

www.nuovetendenze.org; posta@nuovetendenze.org;   cell. 338 69955438


-

Sono giovani tori carichi di energia e di forza il soggetto dell’esposizione di pittura di Luca Serasini che si svolgerà da giovedì 1 settembre alle ore 17.00, presso il negozio di antiquariato Lodi Bros Antik di Via S. Croce 65, a cura dell’associazione culturale Nuove Tendenze e con l’originale allestimento di Cinzia Landucci.

Luca Serasini allarga l’orizzonte delle sue produzioni passate per riprendere, in questa circostanza, un soggetto mitologico, traendo ispirazione dall’antica Grecia e dalla civiltà minoica in particolare. Racconta Serasini: «Amo oltremodo la mitologia, soprattutto quella legata al Mediterraneo e al Medio Oriente, e la psicologia junghiana. Quasi in ogni viaggio che ho fatto mi ha incuriosito qualche mito o leggenda che poi ho approfondito e sviluppato in arte. Per i tori è stata Creta. In quella terra, più che altrove, si può vedere come il toro è stato la massima rappresentazione del Dio. A me dànno energia, potenza, propulsione. Ecco perché spesso li dipingo di rosso, è un rafforzativo.»

Dei tori di Luca Serasini Elena Capone ha scritto: «In queste nuove composizioni, di una poesia e di una composizione spesso gentile, ma anche visionaria e dinamica, si insinua la riflessione filosofica e intrigante sul rapporto dialettico fra regole e libertà, fra individuale ed universale, spirituale e carnale, in una ricerca dei significati reconditi dell’esistere, dal fascino deterministico e intuibile del destino, al volo libero nell’inconsapevolezza positiva che apre le vie sconosciute e “insostenibili” dell’essere. »

Un valore aggiunto dell’originale evento è l’allestimento di Cinzia Landucci, che in questa nuova occasione (si tratta della terza mostra di pittura organizzata da Nuove Tendenze presso Lodi Bros Antik) contestualizzerà i torelli nel suggestivo spazio archeologico delle fondamenta di Palazzo Penitesi, con elementi di richiamo alle molteplici simbologie rappresentate da questo nobile animale.

Il giorno del vernissage, sempre alle ore 17.00, si esibirà in concerto il Duo Laura Sarti (violino) e Giuseppe Cecchin  (violoncello), con un programma musicale in piena sintonia con il soggetto classico proposto da Serasini.


Luca Serasini, pittore, regista e fotografo, nasce a Pisa nel 1971. Inizia il suo percorso artistico negli anni ‘90 con un’originale e personale pittura surreale.

Dal 2003 si avvicina ai movimenti dell’arte contemporanea (concettuale e arte povera) ed alla videoinstallazione, fino ai tempi più recenti in cui realizza corto e mediometraggi, collage fotografici seriali e suggestive installazioni di videoarte.

Più recentemente, nel corso del 2007 e del 2009, è presente al Castello di Montegemoli (Pomarance, PI) nell’ambito della rassegna biennale “M’Arte Montegemoli Arte”, opere ed installazioni contemporanee in un Borgo Antico, ed espone con la personale Prevalentemente rosso al Castello Ginori di Querceto (Montecatini Val di Cecina, PI), nel luglio 2009. E’ dell’ottobre dello stesso anno la personale “in dettaglio” presso la galleria Irena Kos Arte Contemporanea di Pietrasanta.

La mostra si protrarrà fino a l 24 settembre con orario 10.00 – 20.00.  – Ingresso libero.

Ufficio stampa: Oriana Rispoli

Associazione culturale Nuove Tendenze

Cell. 338 6995438

www.nuovetendenze.org

e-mail posta@nuovetendenze.org



Condividi
Copyright ©  2011-2017  Nuove Tendenze
Codice Fiscale 97361110584 - P.IVA 09009871006

Logo realizzato da Franco Avitabile