AntonioCarnevaleAntonio Carnevale si è laureato nel 2000 in Storia della Storiografia Filosofica presso l’Università degli Studi di Bari con una tesi sull’Etica del discorso del filosofo e sociologo tedesco Jürgen Habermas (relatore: Roberto Finelli). Nel 2007 ha conseguito il Dottorato di ricerca in Scienze Politiche presso la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, con una tesi dal titolo: “Bisogni, diritti, obblighi nell’etica del riconoscimento” (relatrici: Barbara Henry, Anna Loretoni).

Attualmente è assegnista di Filosofia Politica presso l’Istituto DIRPOLIS della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa dove svolge ricerche nell’ambito del progetto europeo “RoboLaw: Regulating Emerging Robotic Technologies in Europe: Robotics facing Law and Ethics” (2012-2104), finanziato dal FTP7 (www.robolaw.eu  ).

Ha trascorso periodi di studio in Germania all’Institut für Sozialforschung dell’Università di Francoforte sotto la direzione di Axel Honneth e negli Stati Uniti presso il Committee on Social Thought dell’Università di Chicago (Direttore: Robert Pippin). Del filosofo Axel Honneth ha curato la traduzione italiana di due sue opere: Patologie della ragione. Storia e attualità della teoria critica (Lecce: Pensa Multimedia 2012); Il dolore dell’indeterminato (Roma: Manifestolibri 2003).

Suoi principali interessi di ricerca: Idealismo tedesco, Hegel, filosofia europea moderna e contemporanea, teoria critica, Habermas, teorie del riconoscimento, multiculturalismo, emozioni sociali, vergogna, nuove tecnologie e potenziamento umano.

Pagina personale:

http://www.cdg-lab.dirpolis.sssup.it/staff/academic/antonio-carnevale/



Condividi
Copyright ©  2011-2017  Nuove Tendenze
Codice Fiscale 97361110584 - P.IVA 09009871006

Logo realizzato da Franco Avitabile