La parola è un gran signore, che con piccolissimo corpo e del tutto invisibile, sa compiere divinissime cose; riesce infatti a calmare la paura, a eliminare il dolore, a suscitare la gioia e ad aumentare la pietà. Il fascino divino che avviene per mezzo della parola è generatore di piacere e liberatore dal dolore… (Gorgia, V secolo a. C.)

 

docente: Miriam Spera

Il corso (ripartito in 12 lezioni di due ore ciascuna) si prefigge di restituire all’atto della comunicazione la sua funzione sociale e il suo valore affettivo.

Attraverso l’apprendimento delle regole e delle tecniche di respirazione, vocalizzazione, articolazione e fonetica, le lezioni mirano all’eliminazione degli ostacoli di natura fisica, psicologica e culturale che compromettono l’autenticità e l’originalità delle personali modalità espressive.

L’itinerario formativo prevede anche un ampio ventaglio di approcci alla lettura, attraverso il lavoro su testi giornalistici e scientifici, romanzi e poesie, testi teatrali e religiosi, al fine di sviluppare la capacità di ascolto e arricchire i propri strumenti di comunicazione.

 

Tutti i giovedì dal 6 ottobre al 22 dicembre 2016 ore 20 – 22, presso la sede dell’associazione in Via di Colle Rosato 8 Roma

Costo complessivo del corso: € 300,00 + 20,00 di iscrizione

Per informazioni e iscrizioni: 333 9284851 info@comeinunospecchio.it

 



Condividi
Copyright ©  2011-2017  Nuove Tendenze
Codice Fiscale 97361110584 - P.IVA 09009871006

Logo realizzato da Franco Avitabile