Nata a Pisa, Alessandra Cavallini intraprende lo studio del clarinetto giovanissima, e si diploma al Conservatorio P. Mascagni di Livorno, sotto la guida del Maestro Mario Del Zoppo, all’età di diciassette anni. Nel 1995 affronta corsi internazionali di clarinetto con il Maestro H. Deinzer all’Accademia di Bobbio, con il Maestro K. Leister al Conservatorio di Berlino. Nel 1996 segue i corsi al Conservatorio superiore J. Ph. Rameau di Parigi e a Parma, con il Maestro Alessandro Carbonare.
Partecipa a numerosi concerti in veste di primo clarinetto in Germania (Monaco, Berlino, Düsseldorf) e in Italia presso l’Orchestra Giovanile Italiana di Fiesole (FI); nel 1999 presso l’Orchestra Sinfonica Arturo Toscanini di Parma, l’Orchestra Sinfonica di Firenze, l’Orchestra Sinfonica dell’Emilia Romagna, nel 2001 presso la Scala di Milano, in Francia presso l’Orchestra di Bordeaux. E’ stata diretta dai maggiori direttori d’orchestra fra i quali R. Muti, A. Allemandi, K. Karabtchevsky, J. Latham- Koenig, O. Dantone, L. Bellugi, J. Furst.
Parallelamente al repertorio orchestrale affronta, dedicandovisi con passione, la Musica da Camera a Fiesole con il quintetto di fiati Petrouschka e il trio Symphonia (pianoforte, clarinetto e violoncello).
Affronta lo studio dell’improvvisazione jazz e nel 2004 partecipa al Festival Umbria Jazz, collaborando con musicisti di fama internazionale quali Enrico Rava e Stefano Bollani.
Ha affrontato il repertorio solistico in vari concerti tenuti in Italia e all’estero, tra cui si ricordano: Clarinetto solista nel Concerto K622 di W.A. Mozart, per il Professore Marco Tangheroni, presso l’Università di Pisa; Concerto a Unna (Germania) in occasione del decimo anniversario del gemellaggio della città tedesca con Pisa; poi Lisbona, Angers, Acco, Dusseldorf, Monaco ed altri, ricevendo un ampio apprezzamento dal pubblico e dalla critica.
Ultimamente ha collaborato con Rai International e Mediaset.
Dal 2002 ha dato l’avvio alla sua attività di direttore Artistico della Scuola di Musica ‘Litoralepisano’. Ha numerosi collaboratori e tiene corsi di alta formazione.
Collabora con artisti di fama internazionale, tra cui Pietro Ladislao Horvat, Kai Adomait, Felicitas Stefan.



Condividi
Copyright ©  2011-2017  Nuove Tendenze
Codice Fiscale 97361110584 - P.IVA 09009871006

Logo realizzato da Franco Avitabile