Anna Laura Longo è pianista, perfomer, poeta ed artista visiva. La sua è un’indole nettamente pluridisciplinare improntata ad un singolare dinamismo del pensiero e ad un’attenta ricerca formale. Ha esordito molto precocemente nell’attività concertistica come solista in primis ed inoltre in formazioni cameristiche, avvalendosi di molteplici premi conseguiti in concorsi nazionali ed internazionali. La sua formazione di stampo umanistico ha affiancato gli studi classici al Diploma in Pianoforte conseguito presso il Conservatorio “O. Respighi” di Latina sotto la guida di A. Taglione. Il percorso è proseguito con un quadriennio di Alto Perfezionamento Internazionale presso l’Arts Academy di Roma con F. Di Cesare e la partecipazione a numerose masterclass  (con B. Canino, M. Campanella, A. Delle Vigne, M. Grisanti) per un approfondimento della musica da camera e contemporanea. Seminari e stage in composizione ed analisi musicale (con F. Razzi, M. Tadini, C. Boccadoro, L. Francesconi, R. Andreoni). Una valida ampiezza di vedute le ha consentito di avvicinarsi alla musica antica (con G. Cerasoli) manifestando al contempo uno spiccato interesse per il pianismo del XXI secolo (con G. Simonacci, A. Lonquich, D. Biligova, E. Torquati). Interessante e sperimentale la sua visione didattica, scaturita dalla conoscenza e dalla partecipazione fattiva ai corsi di F. Delalande, B. Bolton, G. Piazza, C. Paduano e A. Sangiorgio. L’interesse per la musicologia e l’etnomusicologia si è estrinsecato invece attraverso gli studi in Lettere con indirizzo musicale presso l’Università di Roma “ La Sapienza”.  Ha inciso nel 2010  il CD L’ombra della voce (TEM) con musiche di A. Amendola. Nel 2013 ha pubblicato il volume di argomento musicale Apparati di suoni metodicamente cruciali  (ed. La città e le stelle). Ha al suo attivo una variegata produzione poetico-performativa. Sono emblematici i seguenti volumi : Plasma (Fermenti), Nuove rapide scosse retiniche (Joker) Procedure esfolianti (Manni). Intenso inoltre il suo peculiare lavoro di progettazione di installazioni visive e lavori eclettici di arte-poesia. I suoi recital, le sue performance multisensoriali nonché le sue esposizioni hanno toccato varie tappe  in Italia, Francia, Germania, Spagna, Belgio, Lussemburgo e Svizzera configurandosi come vere e proprie indagini sulle “profondità e sottigliezze” della  percezione in senso ampio.

 

www.annalauralongo.com

 



Condividi
Copyright ©  2011-2017  Nuove Tendenze
Codice Fiscale 97361110584 - P.IVA 09009871006

Logo realizzato da Franco Avitabile