Zadory_Corsi_Topalovic

Di Anna Laura Longo. Un ascolto allargato delle tue musiche, finisce per rilevare, a parer mio, degli aspetti di discorsività geometricamente fluente. E’ mio interesse sapere se – accanto ad un margine esplorativo, che immagino accompagni di volta in volta la strutturazione di ciascun pezzo, facendone un mondo a sé stante – esiste una COSTANTE (o alcune costanti), per cui si possa parlare di “riconoscibilità” del tuo linguaggio. Come premessa alla risposta va detto che [...]

Federico Costanza compositore

Di Anna Laura Longo Consideriamo come  presupposto il fatto che ascoltare voglia dire “farsi capienti”. E’ a partire difatti da una condizione di capienza (e di viva accoglienza) che si puo’ innescare un presupposto di vicinanza con il materiale sonoro o con uno specifico “tessuto” musicale. Da questa considerazione preliminare vorrei si dipanasse la tua personale posizione inerente la dimensione dell’ascolto. FC – La dimensione, o meglio “lo stato” di ascolto è per me essenzialmente [...]

LANZALONE_foto

di Anna Laura Longo. Mi piace pensare che esista per ciascun compositore e/o musicista la possibilità di lavorare per ottenere non soltanto un ( il ) proprio suono, quanto piuttosto una veridicità del suono stesso. Pensi di poter condividere tale idea e a che punto nell’organizzazione delle tue fasi di sviluppo ti trovi? La mia risposta dipende da cosa decidiamo di intendere per “veridicità del suono”. Il suono generalmente non può, di per sé, esprimere [...]

Denis_Schuler

di Anna Laura Longo. D.: Situandosi all’interno del tuo corpus di opere recenti, vorrei provare a stabilire un confronto diretto tra ‘Haiku11’ (2009) e ‘In-between’ (2010). In entrambi i casi il quartetto viene visto come blocco compatto e tuttavia impegnato in forma dialogica con la voce – nel primo caso – e con orchestra da camera – nel secondo -. Come ti sei trovato a gestire questi rapporti? E più in generale quali vicissitudini e [...]

slipway to galaxy

BRUXELLES Sons libérés 2012 – Festival des musiques improvisées Paradossalmente denso è il vigore che cola dalla prassi algida ed assertiva di Charlotte Hug (Zurigo, classe 1965) le cui direzioni sonore, colme di ruvidità – attraverso slittamenti – raggiungono e penetrano l’udito in modo scabro eppur ancestrale, purtuttavia tangibile. I suoi flussi improvvisativi, permeati di attento rigore, scarmigliano parimenti ogni forma e struttura e fastosamente si ergono mediante la voce (che emana charme e crudezza) [...]

favole_al_telefono

Di Anna Laura Longo. La Bibliotheksfest und Erzählabend (Festa della Biblioteca e serata di racconti italiani) è un appuntamento che ha avuto luogo nell’Istituto Italiano di Cultura di Colonia, in Germania. Quella di sabato 5 maggio è la data prescelta per il 2012. Chi scrive si appresta a tracciare un sintetico resoconto per aver personalmente preso parte alla maratona di letture organizzata. Ciò che resta è sicuramente un buon nutrimento per aver avuto accesso al [...]

Una delicata asciuttezza è presente nel pensiero-gesto di Valentina Parmiggiani, fluidamente intriso di un sapore più che conciso, che si fa – a tratti – sottilmente curvilineo. Compaiono movimenti come segni grafici iper-definiti ed estrinsecati con gentilezza pulita e con bontà di respiro interpretativo grazie alla performer  Elisabetta Bonfà. Il contesto in cui si inserisce la performance che porta il titolo Senza è il Festival Nutrimenti 2011_siamo fatti per questi tempi, che già da qualche [...]

Pages:«1234»
Copyright ©  2011-2017  Nuove Tendenze
Codice Fiscale 97361110584 - P.IVA 09009871006

Logo realizzato da Franco Avitabile